05 Agosto 2021

Comune di Abbateggio
Paese del Farro e del Premio Parco Majella
News

Saluto del Parroco

02-07-2021 11:05 - News da Abbateggio
Chieti, 15 giugno 2021
Carissima comunità di Abbateggio, sono don Gianmarco, il tuo nuovo parroco. In questi giorni di immediata preparazione alla mia ordinazione presbiterale, accolgo con entusiasmo e gioia la scelta del nostro Arcivescovo, Mons. Bruno Forte, che vuole che stia con voi come fratello, compagno di viaggio e pastore. So che attraverso la sua volontà si esprime la Volontà di Dio per te e per me: a questa non posso che rispondere il mio Eccomi fiducioso e convinto. Ti confido che già dai primi anni di formazione in seminario ho iniziato a pregare per quella comunità che il Signore mi avrebbe affidato, pur non conoscendone né i tratti e né i nomi. Pertanto, posso affermare di conoscerti già nella mia preghiera e per questo di iniziarti a volere bene nel Cuore di Dio. Accolgo la nomina a tuo parroco con tanta gratitudine all’Arcivescovo, che mi mostra la sua stima e la sua fiducia, e con tanta gioia nel poter donare le primizie del mio sacerdozio a te che sei terra ricca di fede, spiritualità, arte e bellezza. Vengo in mezzo a te affidandomi al Signore e alla tua preghiera. In modo particolare ti chiedo di pregare per me in questi giorni di grazia che mi porteranno a vivere la mia ordinazione sacerdotale il prossimo 28 giugno nella Cattedrale di San Giustino. Vengo con il mio entusiasmo giovanile e il desiderio di camminare uniti sulle strade del Vangelo, per il bene di tutta la comunità parrocchiale e civile. Unisco in un unico abbraccio i sacerdoti che ti hanno guidato in questi ultimi anni: don Giuseppe De Vivo, da cui ti ricevo direttamente, don Gianluca Bracalante, don Gilberto Ruzzi, figlio della mia stessa comunità d’origine del Tricalle, e padre Daniele Di Sipio. Saluto il signor Sindaco, l’amministrazione comunale e tutte le autorità civili, nella speranza di conoscerci presto e con la certezza di iniziare un fecondo cammino di collaborazione e corresponsabilità. Cari abbateggiani, voglio volervi bene come vi ama Dio: abbiate pazienza per la mia giovane età e per i miei limiti e accompagnatemi a conoscere le case e le strade della vostra terra perché siano anche le mie. In attesa di vederci, incontrarci e conoscerci ci affidiamo all’intercessione di Maria, nostra Madre, venerata come Madonna dell’Elcina e del Monte Carmelo e del patrono San Lorenzo. Vi abbraccio nel Signore Gesù: in Lui siamo già una cosa sola!

Vostro don Gianmarco
Documenti allegati
Dimensione: 439,49 KB
Strutture Ricettive
In evidenza
[]
[]
[]
[]
Premio Nazionale di Letteratura Naturalistica
[]
Bando della 24a Edizione
Abbateggio in versi..
I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA
[]
[]
Prossimamente...
keyboard_arrow_left
Agosto 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Agosto 2021
L M M G V S D
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
Servizi di interesse pubblico

Realizzazione siti web www.sitoper.it