14 Luglio 2020
Blog

BETIAJE

NICOLA DE THOMASIS
scritto da Amministratore Comune il 02-04-2015 10:28
Gne nu suldate ferite, ngenucchiate
che va all´assalte d lu nemiche
senza paura d pijarse na scuppetate mbette
sta Betija da li tiampe antiche
nche li pidi a li Vricce i la cocce a la Majelle

pare nu viacchie ammalate,
che da cinquant´anne se sta pe murì,
...n´agunie che nen finisce emi

abbandunate, .....deserte, ....
vi ngire, i nen ncuntre n´anima vive,
ta fa minì l´angustie.

Ma, cìè sta sempre nu ma...,

Ogni poche tempe arpje vite,
se arearme
e nche l´aiute de l´adurate
Madonne de l´Alicine
succede lu miracule.

Se fa cocc´cose, che cocc´dune sa sunnate
s´arrizze da chellu lette se mette a cape..
i la bone vulentà e la fatije de li fije sì,
chellu sonne fa duentà realtà

Lu paiselle s´ardrempre de gente, pe
le vie i pe le piazze frestire i paisane
arricchisce lu mumente.

La voce se spanne, la maravje cresce...
I´ quilli che fine a jire jeve lu chiuù purelle
ve ammediate da chi l´ave date pe spacciate.


« nicodemode »
Aprile 2015

Strutture Ricettive

In evidenza

[]
[]
[]
[]

Premio Nazionale di Letteratura Naturalistica

[]
Bando della 23a Edizione

Abbateggio in versi..

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA

[]
[]

Prossimamente...

[<<] [Luglio 2020] [>>]
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Servizi di interesse pubblico


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account